• A quali esami devo sottopormi prima di iniziare una terapia ormonale per la contraccezione?

Prima di cominciare una terapia ormonale è importante sottoposti ad una visita medica, alla misurazione della pressione arteriosa ed alla anamnesi familiare in quanto la presenza di una pressione arteriosa elevata controindica l’uso del farmaco. Inoltre la presenza in famiglia di patologie di tipo tromboembolico specie se insorte in giovane età impongono uno screening trombofilico per valutare il rischio di malattia vascolare. È importante assicurarsi di non essere in gravidanza

  • La pillola protegge dalle MST (Malattie Sessualmente Trasmissibili)?

No, la pillola non protegge dal contagio.

  • Se dimentico una pillola entro quanto tempo posso prenderla?

Entro 12h

  • Soffro di mestruazioni abbondanti e dolorose, la pillola può essere una cura?

Si la pillola è indicata nella dismenorrea (mestruazioni dolorose) e metrorragia (flusso abbondante) quando si è accertato che non ci siano altre cause e l’assenza di controindicazioni.

  • Quando inizia a fare effetto?

L’effetto insorge dal primo giorno di assunzione e dura fintanto che viene assunta con regolarità. Se una persona che non ha mai assunto anticoncezionale ormonale inizia ad assumerlo dopo il primo giorno di mestruazione è opportuno utilizzare un altro metodo contraccettivo per i primi 7 giorni.

  • L’allattamento protegge da una gravidanza?

No, l’allattamento non protegge da una gravidanza. In quel periodo si può assumere la “minipillola” a base di progestinico che non ha effetti collaterali sul lattante.

  • Dopo una lunga terapia con metodi contraccettivi ormonali quanto tempo devo aspettare prima di poter concepire?

L’effetto della terapia ormonale dura fintanto che viene assunta, pertanto non c’è un tempo da attendere. La fertilità non viene in alcun modo modificata.

  • Assumendo altri farmaci contemporaneamente alla pillola rischio di ridurre l’effetto anticoncezionale?

Si, alcuni farmaci interferiscono con il metabolismo della pillola accelerandolo. Tra questi alcuni antibiotici, analgesici, anticonvulsivanti. Prima di assumere altri farmaci rivolgiti al tuo medico.

  • Metodi contraccettivi

    I metodi contraccettivi sono degli strumenti che servono ad evitare che a seguito di un ra…
Carica più articoli correlati
  • Influenza

    Influenza, consigli pratici per affrontare le patologie invernali …
  • La violenza domestica

    Numeri allarmanti Si stima che la violenza sia una causa di morte o disabilità per le donn…
  • Vaccini

    Cos’è? Il vaccino è costituito da microorganismo o di loro componenti in grado di stimolar…
Carica ancora in La tua salute

Leggi Anche

Influenza

Influenza, consigli pratici per affrontare le patologie invernali …